BONIFICA AMIANTO

L’amianto è un minerale naturale composto da fibre molto sottili che, se inalate o ingerite, sono cancerogene per l’uomo.

Per questo motivo l’amianto è stato bandito dalla legge italiana e inserito tra le sostanze pericolose da eliminare o comunque da trattare con criteri ben precisi.

Barrasso Ecologia offre un servizio completo occupandosi di:

– monitoraggi ambientali e analisi atte alla rilevazione delle fibre di amianto

– gestione della burocrazia relativa al processo di bonifica, come la redazione e la presentazione dei piani di lavoro all’ASL di competenza

– rimozione effettiva dei manufatti contenenti amianto (Eternit) sia a matrice compatta che friabile

– gestione delle fasi finali del processo di bonifica da amianto, come la redazione dei certificati di restituibilità di beni o siti liberi da contaminazione .

Sai che puoi risparmiare il 65% del tuo costo sulla rimozione dell’amianto?

Se possiedi un immobile di vecchia costruzione controlla la presenza di amianto. 

Come funziona il #bonussmaltimentoeternit?
Tutti i titolari di reddito d’impresa, possono presentare un’apposita domanda al Ministero dell’Ambiente, per ottenere un credito d’imposta al 50% per gli interventi di bonifica su immobili, coperture o altri manufatti riguardanti le strutture produttive.

Quali sono le spese ammesse nel bonus amianto? Le spese ammesse al credito d’imposta pari al 50% sono:

– Spese per la rimozione amianto – eternit;

– Spese per lo smaltimento dell’amianto.

Il bonus amianto è riconosciuto quindi per la rimozione e smaltimento di:

1) Lastre di amianto piane o ondulate;
2) Coperture in eternit;
3) Tubi, canalizzazioni e contenitori per il trasporto e lo stoccaggio di fluidi, a uso civile e industriale in amianto;
4) Sistemi di coibentazione industriale in amianto;

DESIDERI UN SOPRALLUOGO GRATUITO?